SMS REFRANCORE - IL GEMELLAGGIO COMPIE 10 ANNI: LE SCUOLE MEDIE E I COMUNI DI REFRANCORE E ROCCHETTA TANARO HANNO ACCOLTO I “GEMELLI” FRANCESI DI MENTON

Nuovo capitolo del gemellaggio con il Collège “Vento” di Menton, un progetto ormai decennale che attraverso le varie tappe ha già coinvolto centinaia di allievi e di famiglie e che per il settimo anno, dopo alcune edizioni a Refrancore, si è esteso anche a Rocchetta Tanaro.

Dopo la permanenza dei nostri allievi a Menton nel mese di aprile, il percorso di accoglienza in Italia dei "gemelli" è iniziato il 20 maggio con il benvenuto corale da parte degli allievi, dei docenti, delle famiglie ospitanti, del Dirigente Ferruccio Accornero, dei Sindaci e dei Responsabili dei Servizi dei due Comuni presso i rispettivi plessi scolastici.

Nel primo pomeriggio, attività ludico-sportiva nella palestra di Refrancore, a cura del Prof. Roberto.

Per il secondo giorno è stata proposta la visita al centro storico di Asti e del Museo dell’Immaginario di Antonio Catalano, con un "jeu de piste" alla ricerca delle torri astigiane.

Il terzo giorno, visita della Reggia di Venaria Reale e dei suoi meravigliosi giardini.

La quarta giornata è stata vissuta nei due Comuni: gli allievi ospitati dalle famiglie di Refrancore sono stati accolti da Marta Tessitore presso la sua azienda agricola “Cascina La Gioia”, con una visita guidata dei frutteti, del laboratorio…e una ricca colazione realizzata con i prodotti dell’azienda. I “gemelli” degli alunni di Rocchetta Tanaro hanno assistito allo spettacolo teatrale realizzato dai compagni di I, quindi hanno partecipato a un'interessantissima visita guidata dell’azienda "Il Panaté" di Mario Fongo, (che produce, tra l'altro, le famosissime "lingue di suocera”) e della casa vitivinicola "Bologna".

Il venerdì, bellissima giornata presso l'Azienda "Durando" e l'Agriturismo "Terra d'origine" di Portacomaro", con suggestivo percorso guidato tra vigneti e noccioleti, degustazione di un delizioso gelato alla nocciola e pic-nic finale nell’area attrezzata immersa nella natura.

Nelle scorse edizioni, le attività si concludevano il venerdì pomeriggio, con i saluti finali e la partenza dei gemelli: la decima edizione doveva riservare un momento speciale…e per questo si è deciso, sia nella fase francese che in quella italiana, di prolungare di un giorno la permanenza e dare spazio ai festeggiamenti.

La giornata di sabato è stata, quindi, vissuta all’insegna della festa: nella mattinata anche i gemelli hanno partecipato alla “Festa della Scienza”, iniziativa che coinvolge alunni di tutta la provincia, con esperimenti, convegni, importanti ospiti. A fine mattinata è arrivato il pullman da Menton con le famiglie francesi e le autorità scolastiche del Collège “Vento”: si è potuto dare il via alla festa per i 10 anni di gemellaggio con il Sindaco di Refrancore Mario Mortara (sindaco che ha seguito e appoggiato con affetto il progetto per i dieci anni) al suo ultimo giorno di attività, l’Assessore di Rocchetta Tanaro, i Dirigenti scolastici, le famiglie, gli insegnanti, le Responsabili dei due plessi avvicendatesi in questi dieci anni, gli alunni delle varie edizioni,…con esibizioni in italiano e in francese, discorsi, scambi di doni e un ricco buffet, presso le accoglienti Cantine Goggiano di Refrancore, che fin dalla prima edizione partecipano con disponibilità e affetto al progetto.

Al termine della festa, il congedo dai gemelli, sicuramente non definitivo, visto che molte famiglie stanno organizzando nuovi incontri per i mesi estivi.

Anche in questa edizione, tutto il personale della scuola, gli abitanti e le famiglie ospitanti dei paesi coinvolti hanno saputo creare un meraviglioso clima di accoglienza, di calore, di affetto che, secondo gli insegnanti organizzatori, (M.me Stella, M.me Bornand, M. Pellini,  la Prof.ssa Ponzone e la Prof.ssa Viglione ) ha dimostrato ancora una volta la validità di questa esperienza culturale, linguistica ma soprattutto profondamente umana. 

Dopo queste intense settimane di attività e di amicizia, senza perder tempo, si pensa al futuro del progetto, con nuove proposte e tante novità!

A ricordo dell’evento, dopo i lavori di ristrutturazione della scuola di Refrancore, verrà affissa alla parete sud una meridiana in ceramica smaltata realizzata dagli alunni a Mentone: contemporaneamente, un’altra meridiana “gemella” (sempre realizzata dagli alunni) ornerà la parete sud del Collège “Vento”: due segni legati tra loro, per scandire il tempo di un’amicizia che durerà per sempre.

Il progetto è realizzato in collaborazione con i Comuni di Refrancore e Rocchetta Tanaro e con la Comunità Collinare Via Fulvia.