Refrancodream

REFRANCODREAM

Un turbinio di vivaci colori si agita per il cortile della biblioteca “M. Quaglino” di Refrancore: è in corso la terza edizione della Refrancodream, dedicata quest’anno alla fotografia.

I bambini di tutte le cinque classi di scuola primaria  si sono cimentati, mercoledì 28 maggio, nei laboratori tematici a carattere linguistico, naturalistico e letterario che connotano questa tradizionale manifestazione. L’intento è sempre quello di aprire uno sguardo sul mondo, fosse anche solo quello fugace di un’istantanea scattata tempo prima; le immagini sono potenti veicoli del pensiero  e sia il fruirne che il costruirne rappresenta uno spontaneo interesse per i nostri piccoli.

Armati di macchina fotografica  sono stati anche guidati in un tour per le strade del paese,  alla ricerca di angoli particolari da riprendere secondo le più moderne tecniche fotografiche.

 Il tutto si è svolto sotto la sapiente regia di volontari esperti  e con la collaborazione dei  genitori  che prestano servizio alla biblioteca refrancorese.