PROGETTO INGLESE

PROGETTO "LET'S PLAY WITH ENGLISH"
Questo progetto nasce per offrire l’occasione ai bambini di sfruttare la capacità di apprendere una lingua straniera che a questa età è al massimo delle potenzialità e per permettere il confronto con un’altra lingua sviluppando le
capacità di ascolto e di comunicazione e incidendo sui processi metalinguistici.
In compagnia del cagnolino Spotty e della sua scatola magica, i bambini faranno un “viaggio” che li orterà a toccare con mano i suoni e le parole di una lingua diversa dalla nostra, primi mattoni per la costruzione di un modo di comunicare e di esprimersi nuovo.
 
Il progetto è rivolto ai bambini dell’ultimo anno. 
I percorsi saranno sviluppati una volta a settimana al giovedì mattina (dalle 11 alle 12) con la compresenza di due insegnanti e approfonditi una volta ogni due settimane, al pomeriggio (dalle ore 15.00 alle ore 15.45) dopo l’attività di biblioteca . 
Alcune delle attività di gioco saranno riproposte durante le attività di sezione, permettendo così ai bambini di utilizzare gli apprendimenti in contesti diversi.
 
FINALITÀ 
• Introdurre i bambini ad una seconda lingua
• Ampliare le possibilità di comunicare
• Formare una più ricca visione del mondo
 
OBIETTIVI  
 
IL BAMBINO:
- Accresce le proprie capacità comunicative
- Si avvicina in modo naturale alla struttura di un’altra lingua
- Sperimenta ed esercita la capacità di esprimersi in una lingua straniera
- Sviluppa la capacità di ascolto, di comprensione e di produzione orale
- Sviluppa la consapevolezza della possibilità di esprimere contenuti simili con codici diversi
 
 
Il percorso sarà articolato come segue:
 
1) SITUAZIONE STIMOLO (attività di avvio che stimola l’interesse
e la motivazione: personaggio mediatore-utilizzo dei burattini)
2) GIOCO E ANIMAZIONE CORPOREA (viene richiesta l’azione corporea del bambino ed è accompagnata da una narrazione, da una filastrocca o da una canzoncina)
3) ATTIVITÀ DI RIPETIZIONE (giochi quali memory, tombole, flash-cards, giochi
da tavolo vari, percorsi e attività che prevedono una semplice produzione da
parte del bambino)
4) RIELABORAZIONE (attraverso l’uso di altri codici: grafico, pittorico,
manipolativo, ecc.)
5) VERIFICA (dell’interesse, del grado di partecipazione e delle forme verbali acquisite).
 
ARGOMENTI DEL PERCORSO
INTRODUCTION AND GREETINGS 
THE COLOURS
THE FRUITS
THE ACTIONS
THE NUMBERS
THE ANIMALS
                                            
METODOLOGIA
-  Coinvolgimento del bambino, mirato a stimolare interesse e curiosità, attraverso l’utilizzo di un personaggio mediatore (Spotty)
-  Accostamento alla lingua inglese attraverso l’azione corporea, accompagnata da una semplice struttura narrativa (brevi storie, filastrocche, canzoni), oppure da comandi
-  Attività (giochi con flash cards, format, semplici dialoghi, caccia al tesoro, puzzle, ecc.) finalizzate al riconoscimento e alla produzione di semplici strutture linguistiche
-  Rielaborazione attraverso l’uso di altri codici (grafico, manipolativo, costruttivo) e riutilizzo in contesti diversi degli elementi linguistici appresi
 
VERIFICA
La verifica sarà attuata attraverso l’osservazione del grado di partecipazione del bambino alle attività didattiche e del livello di acquisizione della lingua (comprensione e produzione).