Docenti: Impegni inizio anno

Calendario degli impegni propedeutici all’avvio delle attività didattiche per l’a.s. 2016/17

 

Giov.

01.09.’16

 

SEDE: Scuola Media di Rocchetta Tanaro

h. 09.30/12.30Collegio DocentiArgomenti all’o.d.g.:

1.         Assegnazione formale dei docenti ai plessi ed alle classi, laddove possibile;

2.         Nomina dei Collaboratori del dirigente scolastico ed elezione del Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza.

3.         P.O.F. 2016/17:

a.         proposte di aggiornamento per l’a.s. 2016/17;

b.         proposta suddivisione delle 40 ore di non insegnamento;

c.         definizione aree e compiti per docenti incaricati di funzione strumentale (proposte di candidatura);

d.         modalità di funzionamento sezioni scuola infanzia, classi scuola primaria e secondaria di I grado, 

e.         modalità recupero ore derivanti dalla riduzione delle unità orarie, modalità utilizzo ore di compresenza;

f.          criteri formulazione orario delle lezioni e proposte orario mese di settembre ( inizio rientri pomeridiani e  mensa);

g.         progetto per attività alternative all’IRC;

h.         costituzione gruppi di lavoro  su: autovalutazione, GLI, curricolo verticale italiano, matematica, scienze ( max 10 docenti per gruppo),predisposizione prove comuni da somministrare in cl. 3^ Sc. Primaria e in cl. 1^ Sc. Secondaria di I grado di: italiano, matematica, inglese curricolo sulle competenze di cittadinanza e costituzione; revisione Regolamento di istituto e Regolamento di disciplina,

4.         Corso di aggiornamento ministeriale sulle nuove tecnologie digitali: individuazione di n. 10 docenti partecipanti.

5.         Suddivisione dell’anno scolastico e relativo calendario.

6.         Impegni mese di settembre

7.         Varie ed eventuali

 

Ven.. 02.09.’16

SEDE: Plessi di servizio

h. 9,00/12,00 Consigli di intersezione (Scuola dell’Infanzia) di Interclasse (Scuola Primaria) e di Classe (Scuola Secondaria di I grado) per soli docenti.

  Argomenti suggeriti all’ o.d.g.:

- definizione attività di plesso inerenti alle seguenti tematiche:

   a. integrazione alunni in situazione di handicap, con DSA e con BES (modalità stesura P.D.P.);

   b. integrazione alunni stranieri e prevenzione disagio scolastico (gruppi di recupero);

  c. educazione alla sicurezza;

   d. educazione alla salute;

e. educazione alla convivenza civile ed alla legalità;

   f. tecnologia  ed uso dei laboratori informatici siti nei vari plessi;

   g. proposte altri progetti di plesso per a.s. 2016/17;

   h. prime proposte per viaggi di istruzione (da presentare per iscritto al Collegio dei Docenti);

- varie ed eventuali.

La programmazione  organizzativo-educativa di plesso deve essere completata e trasmessa alla direzione entro la fine del mese di ottobre.

Eventuali progetti che prevedano attività aggiuntive finanziabili con il Fondo di Istituto devono essere inviati via posta elettronica  e cartacea entro il 14 ottobre 2016.

I Consigli di cui sopra saranno presieduti dai referenti di plesso dello scorso anno scolastico e di essi dovrà essere redatto processo verbale sugli appositi registri.

 

Lun. 05.09.’16

SEDE: Scuola Media di Rocchetta Tanaro

h..  14,30 /16,30 – corso di Formazione “Brain Training”.

h. 16,30/18,30 – Riunione per ordine di scuola.

 

Mart.. 06.09.’16

SEDE: Scuola Media di Rocchetta Tanaro

h..  14,30/16,30 corso di Formazione “Brain Training”per i soli docenti di scuola dell’infanzia e delle classi 1^ e 2^ della scuola primaria.

 

Merc.

07.09.’16

 

SEDE: Plessi di servizio

h. 09,00/12,00 Assemblee di plesso per la progettazione organizzativa.

  Argomenti suggeriti per l’o.d.g.:

- suddivisione ambiti disciplinari e/o discipline di studio (scuola primaria);

- designazione coordinatori e segretari dei consigli di classe (scuola secondaria di I grado);

- designazione referenti di plesso per: problemi alunni con DSA/BES, continuità educativa,  educazione alla salute,  progetto accoglienza/ inclusione  alunni  stranieri;

- modalità operative per l’accoglienza degli alunni e proposte orario mesi di settembre  2016 e giugno 2017 (scuola  infanzia);

- copertura oraria delle classi e del servizio di  mensa (scuola primaria e secondaria di I grado);

- quantificazione ore recupero derivanti dalla riduzione delle unità orarie (scuola secondaria di I grado);

- proposte giorno settimanale per i consigli di intersezione (scuola infanzia), di interclasse (scuola primaria) e di classe (scuola secondaria di I grado);

- varie ed eventuali.

Predisposizione degli arredi e dei materiali.

 

Giov.

08.09.’16

 

SEDE: Scuola Media di Rocchetta Tanaro

h.9,00/10.00: Prosecuzione assemblee di plesso per laprogettazione organizzativa.

h. 10,00/12.00:Collegio dei docentiper la formalizzazione delle decisioni assunte nei giorni precedenti.

Argomenti all’o.d.g.:

  1. Nomina referenti di plesso.

  2. Assegnazione incarichi funzione strumentale.

  3. Nomina coordinatori e segretari dei consigli di classe (scuola secondaria di I grado).

  4. Nomina referenti di plesso percorsi scuola-lavoro (scuola secondaria di I grado).

  5. Definizione date esame di stato giugno 2017( scuola secondaria di I grado).

  6. Criteri per l’utilizzo del FIS.

7. Proposte per aggiornamento PTOF

  8. Approvazione piano annuale per l’inclusione ( CM 8/2013 e Nota prot. n.5084 USR Piemonte);

9. Varie ed eventuali

Al termine: ritiro, presso l’Ufficio di Segreteria, da parte dei docenti responsabili di plesso, di tutti i documenti (registri, elenchi alunni ecc.) da trasferire nei  plessi.

 

Lun.

12.09.’16

INIZIO DELLE LEZIONI
h..  16,00/18,00  corso di Formazione “Brain Training”per i soli docenti delle classi 3^, 4^ e 5^ della scuola  primaria.

 

Mar.

13.09.’16

h..  16,00/18,00  corso di Formazione “Brain Training”per i soli docenti di Scuola Secondaria di I grado.  

 In un giorno  a scelta, tra il 12 ed il 30 settembre, da comunicare all’ufficio di segreteria: assemblee dei genitori (tutti i plessi di scuola dell’ infanzia, primaria e secondaria di I grado). Aggiungere al normale o.d.g.la presentazione del patto di corresponsabilità ed il regolamento di istituto.