"Viaggio in India"

Il nostro plesso, nel mese di dicembre, in giorni diversi e per classi parallele, ha aderito alla proposta didattica presentata da Franco Rasulo, un uomo originario del piccolo paese astigiano di Frinco, partito, qualche anno or sono, alla volta dell'India, con la sua fidanzata Raffaella.

Fin qui nulla di strano. Il fatto insolito è che ci sia andato in bicicletta, percorrendo quasi 10.000 km, attraversando molti Stati, tra cui Grecia, Turchia, Iran, Iraq, Pakistan. Tempo impiegato per l'andata: quasi 9 mesi. Il ritorno, molto più veloce, in aereo, dopo aver venduto le degne compagne di viaggio.

I ragazzi sono rimasti incantati dai molti aneddoti raccontati. Qualche esempio: avere la fobia dei cani e trovarsi a fronteggiarne un branco di centocinquanta in Grecia, essere ospitati da un militare in Turchia maniaco dell'ordine, vedere i balli dei dervisci...

Non aggiungiamo altro, per non togliere il piacere della sorpresa a chi, in futuro, volesse ascoltare l'esperienza di vita del signor Franco.

A.F.