L'albero che parla

       

Bambini e alberi sembrano avere una comune affinità, secondo le emozionanti parole di Prevert... Un dialogo che lascia tracce, che diventa eredità per altri bambini che verranno...
Cosi' gli alunni della V di Refrancore hanno deciso di destinare la somma premio del concorso nazionale "Immagini per la Terra", sponsorizzato da Green Cross e patrocinato dalla
Presidenza della Repubblica, regalando al paese che ospita la loro scuola, un tiglio, che fa ora la sua bella mostra nella piazzetta dei Caduti.
In presenza delle autorità di riferimento, Preside, Sindaco, Vice-sindaco e Parroco e guidati dalla maestra Luisella, i quintini hanno festeggiato il "nuovo arrivato" con letture e poesie a tema.
"Alberi e bambini si intendono" , dice ancora Prevert, soprattutto quando, attraverso la loro presenza innocente, chiedono cura di ciò che rappresentano, ossia il  passaggio per il domani.





Gli alberi parlano da alberi
come i bambini parlano da bambini.
Quando un bambino si mette a conversare con un albero,
l'albero gli risponde,
il bambino lo sente...

Jacques Prevert