SMS REFRANCORE - Al Salone del Libro di Torino

L’uscita didattica è stata incentrata sulla visita al Salone del Libro, quest’anno giunto alla trentesima edizione; il filo conduttore è stato il superamento delle barriere attraverso la lettura, come recita il titolo, “Oltre il confine”. Durante la mattinata, i ragazzi hanno potuto visitare liberamente i vari stand delle case editrici, chiedendo consigli agli insegnanti sui libri più adatti a loro. Dopo il pranzo al sacco, hanno partecipato a due laboratori: il primo con la Rai, durante il quale tutti i ragazzi si sono cimentati nell’attività di doppiatore di cartoni animati, seguiti da due tecnici di doppiaggio, il secondo invece è stato diversificato per classe. I ragazzi di prima hanno partecipato ad un laboratorio video sull’Odissea e hanno provato ad interpretarne i vari personaggi; quelli di seconda invece hanno assistito ad un’ attività di lettura libera di brani tratti da romanzi fondamentali della letteratura italiana. Dopo un’ulteriore visita libera al Salone, durante la quale i ragazzi hanno anche potuto acquistare libri, si è fatto rientro a casa in treno.