Articoli

Attività di screening logopedico

L’attività di screening, condotta dalla logopedista Monica Patrucco, si svolge utilizzando strumenti tarati tratti dal Protocollo diagnostico di base, approvato dal Comitato tecnico-scientifico dell’Associazione Italiana Dislessia in data 04/11/2000, non ha valore diagnostico, ma si propone di fornire indicazioni utili per la prevenzione delle difficoltà di apprendimento. Coinvolge  gli alunni di classe seconda elementare  frequentanti le scuole primarie dell'Istituto.


E' divisa in 2 fasi:  la prima è rivolta all’intera classe (1 ora) e la seconda è strutturata in modo individuale (15 minuti per ogni bambino).
Sono previsti, inoltre, incontri con le insegnanti per spiegare le prove che verranno utilizzate e, successivamente, per la restituzione dei risultati  e  per fornire indicazioni  su  attività didattiche specifiche da svolgere in classe.    
I risultati dei test saranno comunicati ai genitori in forma scritta e qualora si ravvisassero difficoltà di apprendimento i genitori saranno invitati ad un colloqui con la logopedista.

A conclusione dell'attività  dovrà essere inviato in direzione il modulo di monitoraggio.


Date dello screening:

25  gennaio 1 febbraio 2013 - Refrancore
15 e 22 febbraio 2013 -  Castello di  Annone
1 e 8 marzo 2013 - Portacomaro
5 -12 aprile 2013 - Rocchetta Tanaro

Le insegnanti dovranno acquisire il consenso dei genitori prima di sottoporre gli alunni al test.   

Si allegano:

  • modello richiesta consenso genitori
  • modello comunicazione si genitori ( nessuna difficoltà)
  • modello comunicazione ai genitori  con invito al colloquio.
  • modulo di monitoraggio  dell'attività da  compilare a cura degli insegnanti e trasmettere  entro maggio