FLASH MOB CONTRO IL BULLISMO

IL 7 febbraio è la giornata che, dall’anno scorso, è dedicata alla riflessione sui fenomeni di bullismo e di cyberbullismo.

Quest’anno la nostra scuola non si è fatta trovare impreparata e ha aderito a un progetto provinciale, che ha coinvolto molte scuole dell’Astigiano e l’Ufficio Scolastico Provinciale.

Grazie all’interessamento della nostra referente d’Istituto contro il bullismo, la professoressa Stefania Marcelli, una trentina di ragazzi ha aderito al flashmob, tenutosi in Piazza San Secondo, che prevedeva un ballo, ideato da Iolanda Rega, sulla musica di “I will survive” di Gloria Gaynor.

Gli studenti hanno provato con molta serietà per alcune settimane antecedenti l’esibizione; siamo stati aiutati spontaneamente dalla Signora Maria Larocca, madre di una allieva di II A, Alice Nosenzo, e cotitolare della palestra Soul Dance Academy, che ci ha mandato in soccorso una bravissima ballerina, Giada, per insegnare la coreografia ai ragazzi.

Mercoledì 7 febbraio le docenti Stefania Marcelli, Silvia Brondolo e Laura Durando hanno accompagnato ad Asti i provetti ballerini. Dopo una lunga attesa al freddo, finalmente si sono potuti scatenare nelle danze.

Complimenti ai ragazzi e agli organizzatori!

A. F.