Cantè J'Euv seconda edizione

Rocchetta Tanaro,22/03/2018
Rispolverando l'antica tradizione della richiesta delle uova, i bambini, in cambio di un piccolo pensiero, hanno offerto agli esercenti e agli abitanti del paese,il loro canto. Quest'anno si sono cimentati con il dialettopiemontese,accompagnati dalla fisarmonica del maestro Ghia.