Scuola dell'Infanzia di Rocchetta Tanaro

Festa fine anno scolastico

Il giorno 6 giugno i bambini della Scuola Infanzia Rocchetta Tanaro hanno allietato parenti ed amici con uno spettacolo per festeggiare la fine delle attività scolastiche.
Suddivisi in gruppi omogenei di età hanno espresso le loro abilità canore e motorie atraverso percorsi, balli, canti (in italiano, inglese e spagnolo) .
Alla fine della serata il gruppo degli orsetti ( 5 anni) hanno ricevuto il diploma a conclusione del loro percorso scolastico....il prossimo anno inizieranno la scuola primaria!
Al mattino le prove sono state impegnative, ma il risultato ottenuto è stato ottimo.

Progetto Riciclo

Inerente al Progetto "Riciclare in allegria" si è svolta la visita presso la vetreria di Asti preceduta dall'intervento, a scuola, dell'esperto Righelli Giovanni.
I bambini hanno potuto osservare l'utilizzo del vetro una volta riciclato. Alla fine della visita ai bambini è stato offerto un gradito rinfresco. I bambini e il team docenti ringraziano per la disponibilità dimostrata.

Progetto alimentazione

Nell'ambito dei progetti "Star bene a tavola" e "Buon appetito" si sono svolte due uscite presso il Panificio Dagna e il Laboratorio Fongo. I bambini hanno potuto osservare il ciclo di trasformazione della farina in pane. Per un giorno sono stati protagonisti di tale magia: con la loro fantasia hanno dato forma all'impasto che una volta cotto è stato portato a casa... Buono il profumo ed il sapore! Alla fine della visita i nostri ospiti ci hanno offerto una gustosa merenda a base di focaccia.
Un grazie di cuore dai bambini della scuola dell'Infanzia e dal team docenti.


Attività scuola infanzia Rocchetta

La scuola dell'infanzia è situata al piano terra dell'istituto comprensivo, è costituita da 2 sezioni ospitanti 36 bambini. Funziona dalle ore 7.30(con servizio prescuola)alle 16.00 per 5 giorni la settimana. Durante la giornata i bambini svolgeranno attività di sezione, laboratori, progetti, il tutto all'insegna del gioco e del divertimento, senza perdere di vista i traguardi che la scuola si propone di raggiungere avendo come obiettivo primario il benessere del bambino a scuola:
. maturazione dellidentità
. conquista dell'autostima
. sviluppo delle competenze.
nell'a.s. 2013/2014 i progetti ed i laboratori sono strutturati in modo tale da confluire in un unico progetto:"Il Mago di Oz":
"IO E L'ACQUA: si vuole consentire ai bambini ml'individuazione di collegamenti e relazioni,condividere le esperienze, cogliere le trasformazioni della materia
"ALLA SCOPERTA DELLE STAGIONI": stimolare la ricerca e la creatività partendo dalla scoperta di alcune caratteristiche stagionali e ambientali all'interno di un percorso naturalistico che favorisca la conoscenza dell'ecosistema in cui viviamo
"PIMA DELLA...PRIMA" favorire lo sviluppo cognitivo attraverso collegamenti tra parola e immagine, lettura d'immagine, scomposizione e ricomposizione della parola
"CON LA TESTA FRA LE NUVOLE" conoscenza dell'ambiente ela sua influenza su ogni essere vvente attraverso discussioni, verifiche di ipotesi, utilizzo di semplici strumenti
"E CHE NUMERI...CON L'OMINO ZERO" favorire uno sviluppo cognitivo e percettivo mediante l'osservazione,la riflessione,il ragionamento
"ENGLISH IS SUPER... CON SER PENT" Il progetto avvicina in modo spontaneo i bambini di 5 anni alla lingua inglese rendendoli protagonisti dell'apprendimento e coinvolgendoli in moltelpici attività e situazioni giocose.
"PROGETTO DI EDUCAZIONE ALL'ALIMENTAZIONE" Ha lo scopo di far conoscere ai bambini i prodotti alimentari della natura e del territorio legati alla stagionalità.
"PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE" E' pensato per sensibilizzare i più piccoli al problema della salvaguardia dell'ambiente avvicinandoli alla conoscenza della raccolta differenziata e far capire loro l'importanza del riciclaggio dei rfiuti.
"LABORATORIO LINGUISTICO" E' atto a stimolare l'attenzione e l'ascolto e ad arricchire il vocabolario e le competenze linguistiche dei bambini . si partirà dall'ascolto di favole o brevi racconti narrati dall'insegnante,i bambini saranno portati a dare prima un finale e successivamente riuscire ad inventare una favola.
"LABORATORIO DI LETTO- SCRITTURA" Si cerca di favorire lo sviluppo cognitivo dei bambini partendo dalle loro esperienze quotidiane per indurli a risolvere problemi e sviluppare le competenze comunicative cimentandosi con la lingua scritta.