Prevenzione Covid 19 - Informativa alle famiglie

Pubblicata in Albo pretorio  l'informativa alle famiglie  inerente la prevenzione e la gestione dei casi e dei focolai  di SARS - Cov-2.
Il documento è articolato in due parti:
1) Indicazioni operative per la gestione dei casi sintomatici cioè nel caso in cui un alunno presenti rialzo di temperatura o sintomi compatibili con Covid 19 sia in ambito scolastico che casalingo;
2) Suggerimenti per le famiglie sul come preparare il rientro a scuola.
Il documento intero è scaricabile da :
http://www.icrocchetta.org/alboscuola_doc/2020/000051/ROCCHETTA-INFORMATIVA-AI-GENITORI-COVID.pdf
Si riportano qui alcune indicazioni  di sicurezza.

Controlla tuo figlio ogni mattina per evidenziare segni di malessere
Misura la temperatura corporea e scrivila  sull'apposito registro fornito dalla scuola sul modello previsto dalla Regione Piemonte ( Allegato all'ordinza regionale del 9/9/2020). Esso dovrà accompagnare lo studente ed essere esibita all'ingresso.  Se ha una temperatura superiore a 37,5 gradi non può andare a scuola.
● Assicurati che non abbia mal di gola o altri segni di malattia, come tosse, diarrea, mal di testa, vomito o dolori muscolari. Se non è in buona salute non può andare a scuola.
● Se ha avuto contatto con un caso COVID−19, non può andare a scuola. Segui con scrupolo le indicazioni della Sanità sulla quarantena.
Se non lo hai già fatto, informa la scuola su quali persone contattare in caso tuo figlio non si senta bene a scuola: Nomi, Cognomi telefoni fissi o cellulari, luoghi di lavoro, ogni ulteriore informazione utile a rendere celere il contatto.
A casa, pratica e fai praticare le corrette tecniche di lavaggio delle mani, soprattutto prima e dopo aver mangiato, starnutito, tossito, prima di applicare la mascherina e spiega a tuo figlio perché è importante. Se si tratta di un bambino, rendilo divertente.
● Salvo che la scuola non adotti la distribuzione di acqua in bottigliette, procura a tuo figlio una bottiglietta di acqua identificabile con nome e cognome. Anche se preleva la bottiglietta d’acqua dal distributore a scuola deve provvedere a scrivervi il proprio nome e cognome (con pennarello indelebile oppure apponendo etichette preparate a casa).
Sviluppa le routine quotidiane prima e dopo la scuola, ad esempio stabilendo con esattezza le cose da mettere nello zaino per la scuola al mattino (come disinfettante personale per le mani e una mascherina in più) e le cose da fare quando si torna a casa (lavarsi le mani immediatamente, dove riporre la mascherina a seconda che sia monouso o lavabile;...)
Parla con tuo figlio delle precauzioni da prendere a scuola:
○ Lavare e disinfettare le mani più spesso.
○ Mantenere la distanza fisica dagli altri studenti.
○ Indossare la mascherina.
○ Evitare di condividere oggetti con altri studenti, tra cui bottiglie d'acqua, dispositivi, strumenti di scrittura,libri...

● Informati su come la scuola comunicherà alle famiglie un eventuale caso di contagio da COVID−19 e sulle regole che in questi casi verranno seguite.
● Pianifica e organizza il trasporto di tuo figlio per e dalla scuola:
○ Se tuo figlio utilizza lo scuolabus preparalo ad indossare sempre la mascherina e a non toccarsi il viso con le mani senza prima averle prima disinfettate. Se è piccolo, spiegagli che non può mettersi le mani in bocca. Accertati che abbia compreso l’importanza di rispettare le regole da seguire a bordo (posti a sedere, posti in piedi, distanziamenti, ... Queste regole devono essere comunicate da chi organizza il trasporto pubblico).
○ Se va in auto con altri compagni, accompagnato dai genitori di uno di questi, spiegagli che deve sempre seguire le regole: mascherina, distanziamento, pulizia delle mani.
● Rafforza il concetto di distanziamento fisico, di pulizia e di uso della mascherina, dando sempre il buon esempio.
LA SCUOLA FORNIRA' GRATUITAMENTE  UNA SCORTA SETTIMANALE DI MASCHERINE, sempre che venga rispettata, da parte dello Stato, la normale fornitura delle stesse. Fornisci a tuo figlio una mascherina di ricambio nello zaino, chiusa in un contenitore.
● Allena tuo figlio a togliere e mettere la mascherina toccando soltanto i lacci.
● Spiega a tuo figlio che a scuola potrebbe incontrare dei compagni che non possono mettere la mascherina. Di conseguenza lui deve mantenere la distanza di sicurezza, deve tenere la mascherina e seguire le indicazioni degli insegnanti.
Prendi in considerazione l'idea di fornire a tuo figlio un contenitore (ad es. un sacchetto richiudibile etichettato) da portare a scuola per riporre la mascherina quando mangia; assicurati che sappia che non deve appoggiare la mascherina su qualsiasi superficie, né sporcarla.
● Se hai un bambino piccolo, preparalo al fatto che la scuola avrà un aspetto diverso (ad es. banchi distanti tra loro, insegnanti che mantengono le distanze fisiche, possibilità di stare in classe a pranzo).