Indicazione operative inizio anno scolastico 2021-22

Gentili genitori, tutori, insegnanti, personale ATA, studenti,

 alla luce di quanto fin qui stabilito, dalle competenti autorità politiche e sanitarie ritengo necessario enunciare i punti essenziali per un rientro a scuola in sicurezza facendo presente che alcune norme sono state emanate nella notte di ieri, venerdì 10 settembre 2021.

 Sarà mia cura provvedere ad aggiornare e integrare questo documento, sulla base di eventuali nuove disposizioni. Certo della vostra comprensione, collaborazione e disponibilità, mi preme innanzitutto raccomandare che è fondamentale osservare la massima cautela anche al di fuori della scuola. In questo documento sono descritte le principali procedure che saranno applicate per l’accesso in sicurezza ai diversi plessi dell’Istituto Comprensivo di ROCCHETTA TANARO.

1) Indicazioni sanitarie

In base alle normative vigenti, la precondizione per la presenza nei servizi educativi e scolastici di bambini, studenti, genitori o adulti accompagnatori, di tutto il personale a vario titolo operante è:

• l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5°, anche nei tre giorni precedenti;• non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
• non essere stati a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

In caso di sintomi, la famiglia dovrà informare il pediatra di libera scelta o il medico di medicina generale.

Gli adulti che vorranno accedere ai locali scolastici dovranno essere provvisti di certificazione verde in corso di validità (V. Gazzetta Ufficiale Serie Generale del 10-09-2021). Esso non dovrà essere richiesto per incontri in spazi all’aperto.

 Una delle regole per il rientro in classe in sicurezza, che sono state confermate anche l’anno scolastico 2021/22, riguarda la misurazione delle febbre degli studenti - bambini e ragazzi - e di tutto il personale della scuola. La misurazione della temperatura corporea va fatta a casa, prima di uscire la mattina e segnata sul foglio già utilizzato lo scorso anno scolastico (chi non l’avesse, ne faccia richiesta a scuola).

 2) Dispositivi di protezione individuale e prodotti igienizzanti
È obbligatorio per tutti l’uso di dispositivi di protezione individuali all’interno dell’Istituto,
già dai cancelli di ingresso. Nessuno potrà accedere all’Istituto sprovvisto di mascherina. L’Istituto ha provveduto a installare vari dispenser di prodotti igienizzanti nelle zone comuni.

Le mascherine utilizzate a scuola e distribuite settimanalmente dai docenti saranno quelle di tipo chirurgico fornite dal Commissario Straordinario per l’emergenza. I genitori che preferiscono fare indossare ai propri figli mascherine fornite da loro, devono obbligatoriamente procurare mascherine sigillate singolarmente, assumendosene la responsabilità tramite la comunicazione scritta sul diario.

Si rammentano, inoltre, le buone pratiche di igiene personale:
·        Evitare di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani;
·        Tossire o starnutire all’interno del gomito con il braccio piegato o in un fazzoletto monouso, che poi sarà immediatamente eliminato;
·        Lavare frequentemente le mani con acqua e sapone o con soluzione, o gel a base alcolica nei momenti raccomandati:
         - All’arrivo e all’uscita
         - Prima e dopo l’uso del bagno
         - Prima e dopo la merenda
         - Prima e dopo il pranzo

3) Intervallo

L’intervallo si svolgerà in aula, dove si consumerà una merenda confezionata portata da casa. Anche l’’acqua potrà essere portata da casa, utilizzando una borraccia personale, possibilmente anche per la scuola dell’infanzia. Quando le condizioni meteo lo consentiranno e nel rispetto delle variabili strutturali di ciascun plesso scolastico, nonché della sicurezza, sarà previsto l’utilizzo di atri e spazi all’aperto.

 4) Attività di scienze motorie
Le attività di scienze motorie si svolgeranno regolarmente utilizzando, quando sarà possibile, gli spazi all'aperto. Le attività non prevederanno contatti e, rispettando il distanziamento di almeno 2 metri, non sarà obbligatorio l’uso della mascherina, come indicato dalle normative.

 5) Comunicazioni Scuola-Famiglia
Per quanto concerne le comunicazioni Scuola/Famiglia, i colloqui con i docenti e il dirigente, si farà ordinario ricorso alle comunicazioni a distanza (registro elettronico, e-mail, videochiamata, telefono, diario). I rituali incontri di classe avverranno in modalità telematica (Google Meet), oppure in presenza, se le condizioni epidemiologiche e normative lo consentiranno.

 6) Assenze e certificati medici
Le assenze da scuola per motivi di salute non sospetti per COVID-19 dovranno essere giustificate dai genitori adoperando l’apposito modello di autocertificazione, già utilizzato durante lo scorso anno scolastico e da richiedere a scuola. Esso deve essere compilato, sottoscritto e consegnato anche dopo un solo giorno di assenza.

Nel caso di assenza per malattia infettiva certificata, la riammissione a scuola sarà consentita solo previa presentazione di idonea certificazione del pediatra di libera scelta, attestante l’assenza di malattie infettive, o diffusive e l’idoneità al reinserimento nella comunità scolastica.

 7) Gite, uscite didattiche, viaggi d’istruzione
Sulla base delle norme attualmente in vigore e del “Piano Scuola 2021” (e salvo aggiornamenti per modifiche dello scenario epidemiologico da COVID-19), nei territori in zona bianca sarà possibile effettuare uscite didattiche e viaggi d’istruzione purché si permanga in aree del medesimo colore bianco.

L’eventuale svolgimento di dette attività sarà effettuato curando lo scrupoloso rispetto delle norme e dei protocolli che disciplinano gli specifici settori (ad es.: visite ai musei, ingresso al cinema e ai teatri, uso dei mezzi di trasporto), nonché di quelle sanitarie locali.

Compatibilmente con l’andamento della pandemia, con le variabili strutturali di ciascun plesso scolastico, con la sicurezza e con le condizioni meteorologiche, eventuali uscite brevi sul territorio comunale e/o nei dintorni dello stesso, saranno oggetto di attenta e pianificata programmazione.

 È necessario tener presente che le attuali disposizioni potranno subire modificazioni e rettifiche, in base all’evoluzione della situazione pandemica e delle conseguenti normative di sicurezza per il contenimento del contagio da COVID-19. In tal caso, sarete tempestivamente informati.
 Con l’augurio di un sereno e proficuo anno scolastico, Vi saluto cordialmente.

                                                                                                             F.to Il dirigente scolastico
                                                                                                           Ferruccio ACCORNERO
Il documento in pdf può essere scaricato dall'albo pretorio: https://www.icrocchetta.org/alboscuola_doc/2021/000035/Indicazioni-operative-inizio-sett-2021-ROCCH.pdf