L'ACERO ROSSO

24 giugno 2021
Eccoci qua: siamo arrivati alla fine di un percorso! ... e,come ogni percorso che si rispetti, alla fine si taglia un traguardo. Abbiamo voluto celebrare il nostro, lasciando un ricordo alla scuola che, per cinque anni, ci ha acolti, seguiti e accompagnati in questo viaggio fatto di esperienze, apprendimenti, fatica, studio e, perchè no, divertimento. Con le nostre maestre e i genitori, abbiamo assistito alla piantumazione di un acero rosso nel giardino della scuola:la sua chioma vivace abbellirà lo spazio esterno ed offrirà l'ombra ai nostri compagni di scuola, durante le uscite pomeridiane.
I bambini della 5a.
                 

LA LOGICA DI BORTOLATO

27 aprile 2021
La grammatica è un gioco da ragazzi! Grazie al Metodo Bortolato  e ad un modo un po' originale di usare i blocchetti LEGO abbiamo scoperto che anche l'analisi logica può essere divertente e semplice da capire! Non ci spaventa nemmeno la forma passiva!!!

  

RITMO E MOVIMENTO

21 aprile 2021
Con il metodo SUONI E SILENZI del maestro Libero Iannuzzi, fare musica diventa facile e divertente: già dalla prima abbiamo imparato,giocando, ad eseguire e creare delle vere e proprie partiture! Dalla musica classica, al rap, al funky, abbiamo "assaggiato" di tutto e ci siamo divertiti un sacco!!!

#IOLEGGOPERCHE' 2020

17 dicembre 2020

Sono arrivati i libri!!!
Come ogni anno, grazie alla collaborazione delle famiglie e all'interesse dei bambini e delle insegnanti, la nostra biblioteca si è arricchita di  nuovi volumi, grazie all'iniziativa #IOLEGGOPERCHE'
 
 

La scuola è musica!

10 giugno 2020

Dice la maestra Concetta: "La scuola è musica!" ... e allora non possiamo farla tacere!
Abbiamo dato l'addio a questo strano anno scolastico, in video-conferenza, tutti collegati, "suonando" una campanella virtuale fatta di mestoli, pentole e coperchi.
A tutti... BUONE VACANZE!




FINE DI UNA SCUOLA FATTA A DISTANZA


di Germana Bruno

Caro maestro, cara maestra,

vorrei parlarti di ciò che mi resta

di questi giorni, di questa esperienza,

di questa scuola fatta a distanza.

Forse all’inizio, è vero, lo ammetto,

“Siamo in vacanza!” mi sono detto,

ma poi così non è proprio stato

e tutto è apparso strano e complicato.

Per i problemi di connessione,

perdeva il senso ogni lezione,

nulla in comune con la scuola vera,

dove davvero ognuno c’era.

Tante le ore passate allo schermo,

cercando sempre di stare fermo,

con l’impressione di stare in panchina,

a volte di essere una figurina.

In quello schermo, vicini e vicine,

tante bellissime figurine,

messe in un album nelle caselle,

siamo riusciti a far cose belle.

Ma stare in classe è un’altra cosa

ed ho capito quanto è preziosa,

la vicinanza, gli abbracci, un sorriso

e quel guardarsi dal vivo nel viso.

Però così è andata e non vedo l’ora

che arrivi settembre per tornare a scuola!

DAD or alive?

Questa DIDATTICA A DISTANZA ci ha stupito: ci ha colti di sorpresa e ci ha trovati, perchè no,impreparati...insegnanti, bambini, genitori!
Abbiamo, però, imparato tante cose nuove e abbiamo toccato con mano che la tecnologia ha la capacità di tenerci in contatto, anche se distanti.
Eccoci qui,in un momento di video-conference!

Scuola in onda


20 maggio 2020
Lockdown: la scuola si ritrova a dover cambiare ed organizza le lezioni in video-conferenza da casa. In questo contesto la radio, attraverso l'iniziativa #SCUOLA IN ONDA, ci ha permesso di mantenerci in contatto con strumenti alternativi. I bambini di 3a e 4a hanno accettato di partecipare attivamente a questa forma di "contatto", prestando la loro voce e leggendo agli spettatori due storie un po' particolari "Un Cappuccetto Rosso a sorpresa" dal finale insolito e "Lupo Osvaldo", una rivisitazione in rima della fiaba classica Cappuccetto Rosso.
Usufruendo della piattaforma GSUITE e del canale MEET, abbiamo anche seguito, tutti insieme, la messa in onda del programma.

  

25 Aprile:distanti ma vicini

Il 25 Aprile,anniversario della Liberazione, è una ricorrenza un po' distante per i nostri alunni, soprattutto perchè ricorda un periodo storico che non viene affrontato nel programma di storia della scuola primaria. Quest'anno, però, la privazione della libertà, in un contesto completamente diffeente, l'abbiamo avvertita tutti. E' per questo che, volentieri, abbiamo accettato l'invito del Comune di Rocchetta a partecipare all'iniziativa "25 aprile: distanti ma vicini", rappresentando con un disegno il significato della parola LIBERTA' in questo periodo di ristrettezze e privazioni. Ecco i nostri prodotti!

                                                                     
             

  

 

Un omaggio a Luis Sepulveda

16 aprile 2020
Proprio quest'anno, che avevamo iniziato a conoscere lui e le sue storie, Louis Sepulveda ci ha lasciati e noi abbiamo pensato di rielaborare una frase de "La gabbianella" ,rappresentando ciò che ci ispiravano le sue parole.
I bambini della classe 4a
  
 
 
 
 
 





A CARNEVALE....

Febbraio 2020
A Carnevale ogni scherzo vale! Ed eccoci qui con il nostro piccolo spettacolo, i travestimenti e qualche bugia...da mangiare, naturalmente!!!


Merry Merry Christmas...

dicembre 2019
Quanta emozione! 
Come sempre, il Concerto di Natale ci mette i brividi: l'ambientazione spettacolare della chiesa parrocchiale, i testi della tradizione, le preghiere musicate, le canzoni pop ed un'esecuzione corale molto bella ci hanno regalato una serata ricca di emozione!
80 bambini uniti in coro inneggiando e cantando "Heal the Word" hanno lasciato il pubblico senza parole!

Coro natalizioPubblico Coro Natalizio

Pranzo festoso

dicembre 2019
Le buone tradizioni non si abbandonano e, come ogni anno, eccoci qui a festeggiare insieme l'ultima mensa del 2019. Auguri di BUONE FESTE a tutti !!!




Verso l'infinito...

11 dicembre 2019
Verso l'infinito...e oltre. 
Le attività  e lo studio sul Sistema solare, le galassie, lo spazio...hanno trovato sbocco nell'uscita didattica all'Osservatorio astronomico di Pino Torinese, che le classi 3a e 5a hanno affrontato l'11 dicembre. I bambini hanno assistito ad uno spettacolare filmato sull'universo ed hanno potuto "sperimentare", all'interno di diverse postazioni, fenomeni e condizioni presenti nello spazio. Entusiasmo ed interesse a mille!!!

CLIL IN CLASS

20 novembre 2019,

Quando la lingua inglese, la cultura, l'ed. all'espressività, la comprensione di un testo(regolativo, nello specifico) si uniscono, ne scaturisce un utilizzo trasversale delle competenze per ottenere un prodotto "spettacolare"!
Ecco i nostri Big Ben e London Bridge, ottenuti grazie ad un lavoro di gruppo veramente stimolante!